Il contributo dell’Agricoltura all’Agenda dell’ONU sulla sostenibilità 2030

Pubblicato il Pubblicato in Agroecologia, Archivio eventi

Veneto Agricoltura organizza il corso on-line “Il contributo dell’Agricoltura all’Agenda dell’ONU sulla sostenibilità 2030”, evento inserito  nel Festival dello Sviluppo Sostenibile promosso da ASVIS e che si svolgerà il 6-7 ottobre e il 12-13 ottobre . La dottoressa Pisseri terrà  una docenza il 13 ottobre alle ore 11,30: Pratiche agroecologiche per un allevamento sostenibile. Per informazioni e iscrizioni : https://www.venetoagricoltura.org/evento/il-contributo-dellagricoltura-allagenda-dellonu-sulla-sostenibilita-2030/  

AGROECOLOGIA E ALLEVAMENTO

Pubblicato il Pubblicato in Agroecologia, Benessere animale, Ecoallevamento

Il punto di partenza per la organizzazione dell’allevamento è la etologia, il riconoscimento delle esigenze degli animali, in quanto esseri senzienti. I fondamenti e le pratiche consistono in: organizzazione della azienda in una ottica sistemica, disegnata sulle risorse locali; riduzione utilizzo di mangimi concentrati a favore dell’utilizzo di foraggi; alimenti provenienti dall’azienda o dal territorio;Piano di Pascolamento Aziendale, favorendo i pascoli permanenti; biodiversità sia delle specie animali e vegetali domestiche che di quelle selvatiche; nessun utilizzo di molecole farmacologiche ecotossiche e limitazione utilizzo farmaci veterinari, utilizzo di fitoterapia e omeopatia; estetica del paesaggio e forte legame col territorio; strutture leggere, mobili, minima cementificazione; multifunzionalità; razze e linee genetiche con […]

IL MODELLO AGROECOLOGICO, ALLEVARE IN MODO RISPETTOSO

Pubblicato il Pubblicato in Agroecologia, Benessere animale, Ecoallevamento

di Francesca Pisseri Il modello agroecologico si basa su una visione sistemica della azienda zootecnica e degli animali, nella loro relazione con l’ambiente, sia naturale che antropico, e con le persone. La vita è un fenomeno interattivo, che si realizza attraverso scambi, partecipazione, comunicazione tra gli elementi. Come funziona un sistema agroecologico?  Gli organismi produttori, le piante, utilizzando l’energia solare, trasformano le sostanze minerali in biomassa vegetale, che costituisce il pascolo, che tramite gli organismi animali consumatori, gli erbivori, si trasforma in biomassa animale; le spoglie e le deiezioni dei produttori e dei consumatori costituiscono fonte energetica e nutritiva per […]

L’ETICA DELLA RELAZIONE TRA SPECIE UMANA E ANIMALI DA ALLEVAMENTO

Pubblicato il Pubblicato in Agroecologia, Benessere animale, Ecoallevamento

Francesca Pisseri, medica veterinaria ad orientamento sistemico   Tutte le società umane, sia passate che presenti, sono caratterizzate da una forte relazione con gli animali domestici, in alcuni casi caratterizzata da sopraffazione, in altri da convivenza e collaborazione, ne è un esempio la storia millenaria tra l’uomo e il cane. La vita e la morte, il nutrirsi di altri organismi, sono fenomeni naturali, tuttavia il modo di vivere urbano odierno ha fortemente scollegato gli umani dalla natura e dalle produzioni agricole, fino a renderci inconsapevoli della storia del cibo che arriva sulle nostre tavole. Le relazioni tra specie animali e […]

AGROECOLOGIA

Pubblicato il Pubblicato in Agroecologia, Ecoallevamento

Francesca Pisseri 22/09/2011 L’allevamento degli animali, in una visione agroecologica, si inserisce in maniera equilibrata nell’ambiente per il mantenimento della naturale fertilità del suolo; tuttavia, la superficie agricola destinata agli animali, deve essere in relazione al numero di capi allevati, in modo che le due componenti, animale e vegetale, si integrino stabilmente. In questo contesto, le esigenze fisiologiche ed etologiche degli animali possono essere opportunamente garantite. L’agroecosistema è costituito da suolo, vegetali, animali, uomo e basa il suo equilibrio su un complesso insieme di relazioni reciproche fra i vari componeneti. L’equilibrio dell’agroecosistema concorre al mantenimento della salute animale. Il veterinario […]

Con-vivere. L’allevamento del futuro. Libro vincitore Premio Majella 2015

Pubblicato il Pubblicato in Agroecologia, Medicina veterinaria sistemica, Archivio eventi

Comprendere la sensibilità degli animali per allevarli nel rispetto dell’ambiente e delle loro esigenze. – L’allevamento del futuro sarà più rispettoso degli animali? – Un modello di allevamento più rispettoso degli animali è possibile? – Esiste un’alternativa agli allevamenti industriali?   Secondo alcuni gli allevamenti intensivi verranno ricordati alla stregua dei lager, una vergogna per l’umanità. Ma esiste un’alternativa? E’ un modello che si può modificare, o è ormai inevitabile per garantire cibo e carne per tutti? “Ora ci sembra impossibile cambiare questo modello di allevamento, ma non dimentichiamo che la pratica dell’allevamento intensivo è nata 50 anni fa, mentre […]

Feasibility of homeopathy in a flock of Zerasca sheep

Pubblicato il Pubblicato in Agroecologia, Articoli, Omeopatia veterinaria

Feasibility of homeopathy in a flock of Zerasca sheep Benvenuti M.N.1, Pisseri F.2, Goracci J.1, Giuliotti L.1, Gugliucci B.M.3, Macchioni F.4, Gavazza A.3 and Guidi G.3   Introduction. The control of parasitic diseases is one of the most important goals in animal health and welfare as far as environment safeguards and quality of products. Unfortunately, parasitic infections are too often treated by means of chemical products, resulting in anthelmintic resistance, ecotoxicological effects and deleterious consequences on animal health.

Gestione sanitaria dell’allevamento biologico, utilizzo della medicina omeopatica e della fitoterapia

Pubblicato il Pubblicato in Agroecologia, Articoli, Fitoterapia veterinaria

GESTIONE SANITARIA DELL’ ALLEVAMENTO BIOLOGICO, UTILIZZO DELLA MEDICINA OMEOPATICA E DELLA FITOTERAPIA Autore: Francesca Pisseri pubblicato su Buiatria 3/2009: 57-63   RIASSUNTO Nell’ allevamento biologico il contributo veterinario deve essere di ampio raggio e interfacciarsi con altre competenze quali quelle agronomiche, zootecniche, ecologiche, il ricorso ai mezzi chimici deve essere minimo, e quindi massimo l’ utilizzo di strategie preventive e sistemiche.

La prescrizione omeopatica di gruppo nell’allevamento bovino

Pubblicato il Pubblicato in Agroecologia, Medicina veterinaria sistemica, Articoli, Omeopatia veterinaria

LA PRESCRIZIONE OMEOPATICA DI GRUPPO NELL’ALLEVAMENTO BOVINO Autore: Francesca Pisseri PUBBLICATO SU: QUADERNI ZOOBIODI N. 4/2010: 53-60   RIASSUNTO LA PRESCRIZIONE OMEOPATICA DI GRUPPO NEGLI ALLEVAMENTI: La medicina omeopatica ha un ruolo centrale nella gestione sanitaria dell’ allevamento biologico per l’assenza di residui, i bassi costi e la maneggevolezza terapeutica.

La prescrizione omeopatica di gruppo nell’allevamento ovino

Pubblicato il Pubblicato in Agroecologia, Medicina veterinaria sistemica, Articoli, Omeopatia veterinaria

LA PRESCRIZIONE OMEOPATICA DI GRUPPO NELL’ ALLEVAMENTO OVINO Autore: Francesca Pisseri PUBBLICATO SU: QUADERNI ZOOBIODI N. 4/2010: 53-60   RIASSUNTO IL “RIMEDIO DI FONDO” DEL GREGGE PER IL CONTROLLO DELLE STRONGILOSI GASTRO-INTESTINALI: La terapia omeopatica può essere un valido strumento per il controllo delle parassitosi nell’ allevamento ovino, favorendo l’ instaurarsi del nauturale equilibrio ospite-parassita.

Avermectine e ambiente

Pubblicato il Pubblicato in Agroecologia, Articoli

Avermectine e ambiente Autore: Francesca Pisseri, novembre 2011 L’ impatto ambientale delle avermectine, le alternative al loro utilizzo in zootecnia agroecologica   Gli antiparassitari di sintesi ad ampio spettro vengono somministrati agli animali da allevamento quali bovini, ovicaprini, suini, e ai cavalli, spesso in maniera routinaria, da 2 fino a 4-6 volte l’ anno.

Gestione integrata delle parassitosi

Pubblicato il Pubblicato in Agroecologia, Medicina veterinaria sistemica, Articoli, Fitoterapia veterinaria, Medicina integrata

Gestione integrata delle parassitosi Autore: Francesca Pisseri,08/04/2011 Linee guida per una gestione a basso impatto ambientale delle parassitosi animali Concetti di base dell’ approccio integrato L’ approccio integrato prevede il mantenimento del naturale equilibrio ospite-parassita, e rifiuta l’ottica della eliminazione completa dei parassiti nell’ organismo degli animali. Infatti da un lato tale eliminazione è impossibile, se non a breve termine, nell’allevamento basato sul pascolamento, e dall’ altro è dimostrato, per alcune parassitosi, che la presenza di una bassa carica parassitaria nell’ animale contribuisce a limitare la insorgenza di infestioni massive, preservandone la salute.

Allevamento agroecologico

Pubblicato il Pubblicato in Agroecologia, Articoli

L’ Agroecosistema è un ecosistema utilizzato a scopi agricoli. E’ creato dall’ uomo il quale organizza l’ attività agricola su un ecosistema preesistente. In un agroecosistema l’ energia solare è la forza motrice, viene convertita in biomassa dalle colture, e in parte ( residui colturali) trasferita nel suolo sotto forma di sostanza organica, che i microrganismi in parte mineralizzano, rifornendo di nuovo le colture con elementi nutritivi. La biomassa colturale asportata con il raccolto può essere trasformata dagli animali allevati in produzione secondaria. Le deiezioni animali reintegrano la fertilità del suolo. L’ elemento sostanziale di differenza tra ecosistema e agroecosistema […]