Gestione sanitaria dell’allevamento biologico, utilizzo della medicina omeopatica e della fitoterapia

Pubblicato il Pubblicato in Agroecologia, Articoli, Fitoterapia veterinaria

GESTIONE SANITARIA DELL’ ALLEVAMENTO BIOLOGICO, UTILIZZO DELLA MEDICINA OMEOPATICA E DELLA FITOTERAPIA Autore: Francesca Pisseri pubblicato su Buiatria 3/2009: 57-63   RIASSUNTO Nell’ allevamento biologico il contributo veterinario deve essere di ampio raggio e interfacciarsi con altre competenze quali quelle agronomiche, zootecniche, ecologiche, il ricorso ai mezzi chimici deve essere minimo, e quindi massimo l’ utilizzo di strategie preventive e sistemiche.

Gestione integrata delle parassitosi

Pubblicato il Pubblicato in Agroecologia, Medicina veterinaria sistemica, Articoli, Fitoterapia veterinaria, Medicina integrata

Gestione integrata delle parassitosi Autore: Francesca Pisseri,08/04/2011 Linee guida per una gestione a basso impatto ambientale delle parassitosi animali Concetti di base dell’ approccio integrato L’ approccio integrato prevede il mantenimento del naturale equilibrio ospite-parassita, e rifiuta l’ottica della eliminazione completa dei parassiti nell’ organismo degli animali. Infatti da un lato tale eliminazione è impossibile, se non a breve termine, nell’allevamento basato sul pascolamento, e dall’ altro è dimostrato, per alcune parassitosi, che la presenza di una bassa carica parassitaria nell’ animale contribuisce a limitare la insorgenza di infestioni massive, preservandone la salute.

Terapia con gli oli essenziali

Pubblicato il Pubblicato in Articoli, Fitoterapia veterinaria, Medicina integrata

GLI OLI ESSENZIALI La definizione data nel 1996 dall’ Aromatherapy Trade Council è: “ Un OE è un composto aromatico e volatile usualmente estratto da una unica specie botanica tramite distillazione o spremitura, cui niente dovrebbe essere aggiunto”. Un OE si definisce indicando la specie e il genere del vegetale da cui deriva seguito dalla sigla o.e.. Sono diverse le parti della pianta in cui si sintetizzano e si immagazzinano, si trovano per esempio negli agrumi nell’ epicarpo, nella rosa nei fiori, nella cannella nella corteccia, nel rosmarino nelle foglie, nell’ aglio nel bulbo.

Fitoterapia veterinaria

Pubblicato il Pubblicato in Articoli, Fitoterapia veterinaria

Si utilizzano estratti di piante medicinali, definiti fitocomplessi.Questi posono essere tisane, decotti, polveri, tinture madri, oleoliti, oli essenizali, estratti secchi, ecc.Molte componenti influenzano la composizione del fitocomplesso: la parte della pianta utilizzata, il periodo di raccolta, il metodo di estrazione, il tipo di conservazione,ecc Per l’ OMS “Sono da considerarsi fitomedicine i prodotti medicinali finiti, provvisti di etichetta, che contengono come principi attivi esclusivamente delle piante o delle associazioni di piante allo stato grezzo sotto forma di preparati. Comprendono anche succhi, gomme, frazioni lipidiche, oli essenziali e tutte le altre sostanze di questo genere. Le fitomedicine possono contenere oltre ai […]